Sistemi anticaduta

  • blank
  • blank
blank blank

Sistemi anticaduta

Sistema di protezione dalle cadute dall´alto certificato secondo la norma UNI EN 795:2012 e UNI11578:2015 (VITASAFE): può essere installato su qualsiasi tipologia di copertura e rappresenta la soluzione ideale per la sicurezza degli operatori del settore e antennisti.

VALUTAZIONE DEL TIPO FUNZIONALE
In relazione alla struttura da mettere in sicurezza sono state individuate e suddivise per classi le diverse tipologie di sistemi di sicurezza:
TIPOLOGIA SISTEMA FISSO
  • CLASSE A ELITE LIGHT PRO:

Ancoraggi strutturali progettati per essere fissati su superfici verticali, orizzontali e inclinate “utilizzabile per la protezione di tutti i lavori in quota”;

  • CLASSE A ELITE:
Ancoraggi strutturali progettati per essere fissati a tetti inclinati “utilizzabile solo su superfici inclinate e permette limitati spostamenti”;
  • CLASSE B:

Dispositivi di ancoraggio provvisori portatili “dispositivi portatili”;

 
TIPOLOGIA SISTEMA SCORREVOLE:
  • CLASSE C ELITE LIGHT PRO:
Dispositivi di ancoraggio che utilizzano linee di ancoraggio flessibili orizzontali (linea di ancoraggio che devia dall’orizzonte per non più di 15°) “utilizzabile su qualsiasi tipo di copertura, sia inclinata che piana, e su pareti verticali o inclinate”
  • CLASSE D:
Dispositivi di ancoraggio che utilizzano rotaie di ancoraggio rigide orizzontali “adatto solo a situazioni con problematiche specifiche (es. cisterne, serbatoi, manutenzioni a parete ecc.)”
TIPOLOGIA CORPO MORTO:
  • CLASSE E:
Ancoraggio a corpo morto da utilizzare su superfici orizzontali (superficie che devia dall’orizzonte non più di 5°) “utilizzabile solo in caso di coperture piane”.

Documenti allegati

Chiama
Mappa